Speedbox

I kit di decompressione Speedbox sono kit interni. Ogni modello è costituito da un microprocessore che si collega direttamente al motore della tua bici elettrica. Una volta che il kit è stato collegato in serie tra il motore e il controller, è possibile usufruire di un'assistenza elettrica oltre alle normative 235 km / h. Nota comunque che sarai considerato un ciclomotore e devi quindi rispettare la legislazione in vigore.

I diversi kit speedbox

SpeedBox 1 è la prima versione del kit frizione. Il kit ti consente di guidare fino a 50km / h con l'assistenza elettrica. La velocità visualizzata sullo schermo non è la velocità effettiva. Il display mostra la tua velocità divisa per 2. Esempio: il display mostra 20 km / h, in realtà si guida a 40 km / h. L'installazione è molto semplice indipendentemente dal tuo motore.

SpeedBox 2 è la seconda versione del kit di rilascio. Il kit ti assiste indipendentemente dalla tua frequenza di pedalata (l'assistenza alla pedalata non è limitata dalla velocità della bici). La velocità visualizzata sullo schermo corrisponde alla velocità effettiva. a differenza dello Speedbox che visualizza metà della velocità effettiva. Il display mostra 20 km / h? Se guidi a 40 km / h con assistenza, il tuo display mostrerà 40 km / h L'installazione è molto semplice indipendentemente dal tuo motore.

Il PLATINUM SpeedBox per Bosch è un modulo rivoluzionario controllato dal processore, che rimuove il limitatore di velocità della tua bici elettrica. Il display mostra sempre i dati reali! Dati come la velocità massima, la velocità media, la distanza giornaliera percorsa e l'arrivo sono visualizzati correttamente. La modifica è la stessa di 2 Speedbox.

Compatibilità del motore

I kit speedbox sono compatibili con i motori:

  • Bosch: Active, Axctive Line Plus, Performance, Performance CX
  • Yamaha: PW, PW-X, PW-SE
  • Gigante: SyncDrive, Sport, Pro
  • Kalkhoof: Impulse and Impulse RS
  • Brose
  • Bafang: MAxDrive
  • Shimano: E6000, E8000, E800 Di2

Tutorial di installazione

Per installare correttamente un kit speedbox, è necessario seguire ogni passaggio spiegato sulle nostre schede prodotto. A seconda del modello Speedbox, sarà necessario collegare i cavi 3 o 4.

  1. Per accedere ai cavi, svitare il motore dal telaio in modo che possa essere inclinato per rivelare il cablaggio.
  2. I tappi dei kit hanno suggerimenti specifici per evitare di collegare le spine difettose 2 insieme. Se non va bene, non va bene.
  3. Per collegare un kit, è necessario scollegare i connettori bianchi esistenti 2 e posizionare il kit in serie, tra queste connessioni.